Santorini

grecia.santorini-island.com

L' isola di Santorini o Thira appartiene al complesso delle isole Cicladi, nel sud del Mare Egeo. Si allontana dal Pireo 128 miglia marittime ed ha un' estensione che raggiunge i 75,8 chilometri quadrati.


Santorini è famosa per i suoi vulcani, che sono i più giovani vulcani in Grecia e dei più attivi in Europa. Santorini appartiene all' arco vulcanico dell' Egeo ed è caratterizzato come un vulcano attivo.


L' eruzione Minoica che avvenne sull' isola nel 1613 a.C., ha causato la creazione della Caldera di Santorini e la distruzione della cultura preistorica dell' isola e dato all' isola che era precedentemente rotonda, una forma sottile semi-circolare.

La veduta dal lato del vulcano si presenta nascosta e rocciosa in contrasto alla levigatezza della superficie nel resto dell' isola.
Il clima è umido ma salutare e il suolo per lo più pomice è ideale per l' agricoltura. Il principale prodotto esportato dell' isola è il vino, così anche i vigneti dell' isola beneficiano del suolo vulcanico combinato a piccole piogge e ai venti che prevalgono sull' isola. I più noti tipi di vino sono il Nyxteri ed il famoso Vincanto (Vino Santo) che viene usato dalla Chiesa Cattolica nell' Eucarestia. I prodotti locali includono anche i pomodori (dalle dimensioni della ciliegia), fava e katsounia (una specie di cetriolo).

Le delizie locali consistono nella melitinia di Santorini e crocchette di pomodori Sull' isola vengono osservati tutti i principi morali e le usanze del tradizionale matrimonio, mentre il Venerdì Santo, nel villaggio del Campanile, vengono accese lampade ad olio, nei punti dove passerà la processione, e di conseguenza si presenta un incredibile magnifico spettacolo.


               


Hotel e alloggi a Santorini